Polemica time

Il fatto che stia lavorando ad una crescita interiore e al raggiungimento di una maggiore serenità non vuol dire che non smetterò di essere polemica. Ho sempre detto quello che mi sta sullo stomaco e continuerò a farlo.
Sicuramente la mia sincerità contribuisce a farmi terra bruciata intorno, ma a dire il vero essere circondata da persone che non reputo all’altezza della situazione o competenti non è nel mio interesse, né umano né artistico.

Se esprimere il mio giudizio su questa mostra significherà tagliare alcuni ponti pazienza, tanto sono io la prima a non voler ripetere esperienze espositive di questo genere.

Allestimenti improponibili spacciati per mostre serie… Se non c’è posto è inutile invitare troppi artisti per fare cassa e appiccicare i quadri ovunque e comunque, senza un minimo di senso estetico… E si considerano galleristi? Mi verrebbe voglia di andare a riprendere i miei quadri immediatamente.
Due sedi espositive: Da una parte quadri messi in giardino attaccati senza criterio a un filo come se fossero panni stesi, dall’altra opere esposte in un hotel che non ritiene utile pubblicizzare la mostra e che se ne lava le mani dicendo ” abbiamo offerto l’aperitivo”… Ah beh, una bella professionalità non c’è che dire.

E se non mi costasse così tanta fatica andare sino a Forte dei Marmi partirei in questo momento stesso per riportare a casa le mie creature.

Mostra Arte Contemporanea al Forte


, che nel mio studio fanno più figura!
Archiviato in:Arte, PAROLE, PENNELLI Tagged: #fuoridaidenti

from WordPress https://monicaspicciani.wordpress.com/2016/07/04/polemica-time/
via IFTTT http://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?ff3=4&pub=5575183278&toolid=10001&campid=5337891922&customid=5337891153&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fcln%2Fmspi5866%2Fart%2F227608224011