L'inaugurazione di Milano al M'ARTE

Purtroppo non ho potuto partecipare personalmente all'inaugurazione della Sesta esposizione degli artisti che hanno aderito al primo art- contest di m’Arte, nella quale sono ospitate tre mie opere.
Quindi il materiale che posto è preso direttamente dal sito di Spazio M'Arte.

Se passate da Milano e volete recarvi alla mostra troverete indicazioni a questo LINK


Le artiste protagoniste della sesta esposizione sono: Cristiana Zamboni, Lidia Bargna, Monica Spicciani e continua l’esposizione degli artisti promotori di Spazio m’Arte: Cristina Donati Meyer, Gianluca Rebollini, Gabriele Camerini Guglielmi

Inaugurazione mostra al M'Arte di Milano


Qualche notizia sulla filosofia espositiva di Spazio M'Arte

Giovani, emergenti, di grande talento. Sono queste le caratteristiche degli artisti che hanno, in sostanza, auto organizzato una mostra che durerà fino a fine Ottobre.

Gli artisti sono stati selezionati grazie al contest lanciato da m’Arte, al quale hanno partecipato più di 100 artisti. “Arte, cibo per la mente” è il titolo della mostra-happening artistica.
Estetica degli spazi, arte civile e impegnata, alimento per lo spirito e per la mente. Riflessione.
L’arte deve essere forma di espressione libera, non adagiata sui sofà di sfarzose, elitarie ed inaccessibili gallerie. E’ questo tributo di estetica impegnata, di libera espressione “non sponsorizzata”, di alimentazione delle menti, che lo Spazio M’Arte offre ai visitatori. Arte di qualità ma popolare e “democratica”.

Le artiste che hanno partecipato alla VI esposizione sono:

Monica Spicciani
Cristiana Zamboni
Lidia Bargna

insieme agli artisti promotori dello Spazio m'Arte: Gabriele Camerini, Cristina Donati Meyer e Gianluca Rebollini.



Inaugurazione mostra al M'Arte di Milano

Inaugurazione mostra al M'Arte di Milano